“Giornata regionale della memoria e dell’impegno”: il 18 febbraio gli studenti dell’Istituto Einaudi di Bassano del Grappa incontrano Pasquale Borsellino

Questa settimana si svolgerà un altro appuntamento del secondo ciclo di incontri con le scuole del Veneto relativi alla sesta edizione del Percorso formativo- propedeutico alla celebrazione della Giornata Regionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, anno 2020-2021, promosso e finanziato dalla Regione del Veneto e realizzato da Avviso Pubblico in collaborazione con Libera Veneto.

Il progetto prevede nel secondo incontro l’intervento di un ospite – familiari di vittime innocenti di mafia, testimoni di giustizia, magistrati, giornalisti, scrittori – che porti la sua testimonianza. 

Giovedì 18 febbraio, dalle ore 11.30 alle ore 13.00, gli studenti dell’Istituto Einaudi di Bassano del Grappa (VI) incontreranno Pasquale Borsellino, figlio e fratello di Paolo e Giuseppe Borsellino, uccisi il 17 dicembre 1992.

L’incontro si inserisce all’interno del progetto Giornata Regionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, promosso dalla Regione del Veneto e realizzato da Avviso Pubblico in collaborazione con Libera Veneto.

Tutti gli incontri, per il momento, si svolgeranno da remoto.

Per maggiori informazioni sul progetto scrivi a: organizzazione@avvisopubblico.it o visita il sito www.grmiveneto.it