I nomi delle vittime

“Vogliamo ricordarli tutti. Le vittime innocenti delle mafie e delle stragi, quelli di cui conosciamo le storie, quelli di cui sappiamo solo il nome e i tanti dei quali non abbiamo ancora conoscenza.”

L’interminabile elenco delle vittime innocenti delle mafie che ogni anno il 21 marzo, primo giorno di primavera, viene letto in tanti luoghi in Italia e del mondo è il frutto della raccolta paziente dei volontari di Libera che scavando nella storia dei territori in cui vivono hanno chiesto, negli anni, l’inserimento dei nomi che ne fanno parte.

Vivi

Vivi è un portale creato da Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie e dedicato alle vittime innocenti del crimine organizzato.

Vivi sono le centinaia di vittime innocenti uccise dalle mafie.

Un viaggio multimediale di ricordi, immagini, fotografie, audio, video e testimonianze per fare della memoria un motore di impegno e un veicolo di speranza. Storie individuali che, raccolte insieme, racconteranno un pezzo di storia collettiva del nostro Paese.