GRMI 2021-2021: il 30 novembre e il 2 dicembre altri tre incontri con gli studenti del Veneto

Martedì 30 novembre e giovedì 2 dicembre si svolgeranno altri tre incontri con gli studenti delle scuole del Veneto, riguardanti la settima edizione del progetto Giornata Regionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Martedì 30 novembre, dalle ore 10,40 alle ore 12,10, gli studenti dell’IIS Gian Giorgio Trissino – sede liceo classico – di Valdagno (VI) incontreranno in modalità online Arianna Zottarel, ricercatrice presso CROSS – UNIMI e autrice di La Mafia del Brenta.

Giovedì 2 dicembre, dalle ore 8,00 alle ore 9,30, gli studenti dell’I.S.I.S.S. Fabio Besta di Treviso incontreranno dal vivo la giornalista Monica Zornetta. Dalle ore 9,00 alle ore 10,30, gli studenti del Liceo Scientifico Pietro Paleocapa di Rovigo incontreranno dal vivo il Coordinatore nazionale di Avviso Pubblico, Pierpaolo Romani.

Il progetto, realizzato da Regione del Veneto e Avviso Pubblico, in collaborazione con Libera Veneto, è finanziato dalla Regione del Veneto ai sensi della Legge regionale 28 dicembre 2012, n. 48 “Misure per l’attuazione coordinata delle politiche regionali a favore della prevenzione del crimine organizzato e mafioso, della corruzione nonché per la promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile”.